registro elettronico docenti     registro elettronico famiglie

Bridge a scuola

Definito "sport della mente" , in molti Paesi e' inserito nelle materie scolastiche. Si tratta di un gioco di grande complessità con rigoroso rispetto di regole e regolamento. Gli studenti che si accostano al bridge sono costretti a rispettare i numerosi dettami del gioco. Sono costretti a contare, valutare, fare il piano di gioco: logica, ragionamento, calcolo, memoria, statistica, linguaggio in codice....e non solo: qua e la' i docenti inseriscono qualche elemento di educazione linguistica: cosa significa "Affrancare"? Da cosa deriva il verbo? E perché "bridge" e non un sinonimo italiano??? Insomma, il Sabato ci si diverte e si impara per un'ora circa! Non ci si accorge che il tempo vola! Si affacciano anche gli adulti a cui è aperto il corso. Si comincia timidamente a fare un breve torneo: i calcoli si fanno al computer ed i ragazzi seguono il Maestro che digita i risultati ed usa uno specifico programma. Molto entusiasmo e voglia di proseguire!

FB IMG 1521134777403        FB IMG 1521134750507