registro elettronico docenti     registro elettronico famiglie

EVENTO CONCLUSIVO PROGETTO MELARETE

melarete giugno 

Il 6 Giugno 2017 si è concluso in festa il progetto “Melarete”, percorso di educazione all’etica delle virtù, al quale hanno partecipato la scuola dell’infanzia di Palenco e della scuola paritaria” Figlie del sacro Cuore di Gesù” e le classi quarte della scuola primaria di Palombini e della scuola paritaria.

Nel primo pomeriggio la scuola dell’infanzia di Palencosez.B e la scuola dell’infanzia paritaria “Figlie del Sacro Cuore di Gesù” si sono unite per l’evento finale.

 

33 bambini, 8 insegnanti e un centinaio di spettatori hanno vissuto momenti di riflessione, di emozione all’interno di attività ludiche, coinvolgenti e divertenti. I bambini attraverso poesie, canti, vignette e sketch hanno ripercorso le tappe del progetto.

All’evento hanno partecipato il dott. Marco Ubbiali, pedagogista e assegnista di ricerca dell’università di Verona, la dott.ssa Federica Valbusa, anch’essa assegnista di ricerca e della Prof.ssa Luigina Mortari ideatrice del progetto.

Alle ore 16,30 la festa “si è spostata “nel teatro di Via Palombini dove il team universitario, genitori e bambini sono stati accolti dalla Preside dell’Istituto, dott.ssa Silvia Romagnoli .

Gli alunni della classe quarta della scuola paritaria hanno proposto delle storie da loro inventate e una lezione aperta.

Gli alunni della scuola statale, invece, si sono esibiti nella rappresentazione teatrale con il testo originale “A scuola di virtù”,nella canzone e coreografia “Aggiungi un posto a tavola”.

Sul palco faceva bella mostra di sé “l’albero delle virtù “decorato con foglie colorate che riportavano le esperienze personali dei bambini.

Come le foglie trasformano la linfa grezza per dare nutrimento alla pianta, così le azioni virtuose fanno della vita una “buona cosa”. Questo è il messaggio che il Progetto “Melarete” ha trasmesso e che i bambini hanno voluto condividere con gli altri.

La professoressa si è complimentata con i docenti e gli alunni ed è rimasta felicemente compiaciuta nel vedere i frutti del suo lavoro. Tutti gli alunni, grandi e piccoli, hanno ricevuto da parte dell’Università un diploma e uno zainetto. Le due scuole hanno donato alla prof.ssa Luigina Mortari, alla dott.ssa Federica Valbusa ed al dott. Marco Ubbialidelle targhe di ringraziamento. Un grazie speciale va ai bambini che, con entusiasmo, attiva partecipazione, curiosità e semplicità hanno prodotto lavoro da offrire per la ricerca ed alla Preside che, con convinzione,ha accolto la proposta di Sperimentazione dell’Università di Verona.